Celebrazione del Sessantesimo anniversario del CNEL

12.03.2019 09:30 - 12.03.2019 15:30
Cnel
Postato da Amministrazione
Categorie: Economia, Cultura
Visite: 264

Martedì 12 marzo 2019, in Roma, a Villa Lubin, nella sede del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, avranno luogo le celebrazioni del 60° anniversario dell’istituzione del CNEL.

Com’è cambiata la rappresentanza dei lavoratori e delle imprese negli ultimi 60 anni? A questa domanda proverà a rispondere la tavola rotonda con il presidente Tiziano Treu e i leader di Confindustria e delle maggiori organizzazioni sindacali italiane che aprirà le celebrazioni del 60° anniversario dell’istituzione del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro. Una scelta fortemente simbolica che suggella il nuovo corso del CNEL, avvenuto un anno fa, nel febbraio 2018, nella sala del Parlamentino con la formalizzazione del “Patto della fabbrica”.

I lavori inizieranno alle 9.30 con il convegno su “L’attualità del ruolo del CNEL, la funzione dei corpi intermedi e la rappresentanza in Italia”. Introduce e modera il presidente CNEL Tiziano Treu. Partecipano Vincenzo Boccia, Maurizio Landini, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo, Giorgio Merletti, Mauro Lusetti e Claudia Fiaschi.

Alle 12.00 è prevista un’assemblea straordinaria alla presenza del Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati che porterà la sua riflessione sul ruolo costituzionale e l’attualità del CNEL. È prevista la presenza di un membro del Governo. A seguire la Lectio magistralis del costituzionalista Prof. Massimo Luciani.

Nel pomeriggio, alle 15.00, si svolgerà la presentazione del libroPer una storia del Cnel. Antologia di documenti (1946-2018)”, scritto da Salvatore Mura, docente dell’Università di Sassari che, grazie a documenti recuperati in biblioteche e archivi, ha ripercorso il ruolo del CNEL nella storia d’Italia evidenziandone il ruolo strategico nei processi decisionali pubblici più importanti della Repubblica. A discuterne, con l’autore, saranno il Segretario Generale CNEL Paolo Peluffo, il rettore dell’Università Lumsa di Roma Francesco Bonini e il giornalista e saggista Giuseppe Scanni.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web