Fattura elettronica e digitalizzazione, cosa cambia dal 1 Gennaio 2019 per Enti pubblici e organismi partecipati

Salva sul calendario
Da 22.11.2018 09:00 fino a 22.11.2018 14:00
Visite: 341

Relatori

 

Dott. CESARE CIABATTI

Consulente e formatore per Enti Locali, Esperto in amministrazione digitale e gestione archivi elettronici in ambito pubblico e privato

 

Dott. FRANCESCO VEGNI

Consulente in materia di fiscalità erariale di Amministrazioni e Enti Pubblici, Pubblicista

 

 

 

Destinatari

 

• Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate

• Segretari comunali/provinciali

• Assessori al Bilancio

• Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate

• Revisori degli Enti Locali e Società partecipate

• Professionisti contabili (commercialisti, consulenti del lavoro ecc…)

 

 

 

Programma

 

• Fattura elettronica nel processo di digitalizzazione disposto dal Cad

• Fattura elettronica e obbligo di migrazione verso il digitale dei soggetti indicati dall’art 2 comma 2, Dlgs. n. 82/05 (Cad)

• Responsabilità dell’Ente pubblico e delle società e aspetti sanzionatori in merito alla corretta digitalizzazione disposta dal Cad (Codice dell’Amministrazione Digitale)

• La formazione, gestione e conservazione del documento informatico giuridicamente rilevante secondo le indicazioni del Dm. 13 novembre 2014

• Ambito soggettivo ed oggettivo e decorrenza dell’obbligo della “FE B2C” e “B2B”

• Quadro normativo di riferimento in materia di fattura elettronica

• Quadro sanzionatorio e procedure di regolarizzazione per il cessionario/committente

• Servizi di ausilio messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate e il portale “fatture e corrispettivi”

• L’emissione della “e-fattura B2C” nel formato xml secondo il Provvedimento del 30 aprile 2018, campi obbligatori e campi facoltativi

• Le modalità di trasmissione della “e-fattura B2B” e “B2C” mediante “Sdi” (Sistema di interscambio) e differenze con la “Fepa”

• Comportamento in caso di scarto del file da parte di “Sdi” o di e-fattura non corretta secondo la Circolare n. 13/E 2018

• Le regole di recapito della “e-fattura” e data emissione “e-fattura”

• Le modalità per le “annotazioni” sulla fattura elettronica

• Il portale “fatture e corrispettivi” e l’area autenticata messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate

• La delega all’intermediario

• Emissione fattura immediata e differita e gestione dello scarto “Sdi”

• L’assolvimento dell’imposta di bollo per i documenti informatici con rilevanza tributaria (fatture e registri)

• La gestione delle note di variazione (note di credito o debito) secondo il Provvedimento direttoriale del 30 aprile 2018

• L’emissione della “e-fattura” in Split Payment e Reverse Charge

• La registrazione delle fatture elettroniche e la tenuta del registro IVA secondo le indicazioni del Dpr. n. 633/72

• Conservazione e archiviazione della fatture elettroniche e dei registri secondo le indicazioni del Dm. 17 giugno 2014

• La conservazione digitale dei documenti e delle fatture elettroniche

• Obiettivi e problematiche di natura archivistica, organizzativa e tecnologica

• La soluzione per la conservazione dei documenti digitali per l’Ente e la scelta dei conservatori accreditati

• Il sistema di conservazione messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate

 

 

 

Orario

 

Mattina 9:00 – 14:00

1 giornata da 5 ore

 

 

 

Sede e Data

 

MONTELUPONE (MC) / 22 novembre 2018

Teatro Nicola Degli Angeli, Piazza del Comune n. 1

 

 

 

Quote di Partecipazione

 

€ 90,00 + IVA* – a partecipante

 

€ 150,00 + IVA* – per la partecipazione di n. 2 persone dello stesso Studio/Ente

 

(saranno previste ulteriori agevolazioni per iscrizioni plurime da parte di persone dello stesso Studio/Ente)

 

 

 

La quota comprende: materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (consegnati in sede di corso)






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­