Phenomenology of the new air pollutants included in the proposal for a new EU Air Quality Directive

Phenomenology of the new air pollutants included in the proposal for a new EU Air Quality Directive

04.12.2023 10:30 - 04.12.2023 12:30
Categorie: Ambiente, Webinar e Corsi
Visite: 314

Il Green Deal Call Projects Support Office (GD-SO), in collaborazione con RI-URBANS e STARGATE, ha organizzato il webinar Phenomenology of the new air pollutants included in the proposal for a new EU Air Quality Directive, che si svolgerà la mattina del 4 dicembre dalle 10 alle 12.30, per presentare i risultati di alcuni dei principali progetti europei in corso sul tema della qualità dell’aria .

Un’importante occasione di confronto sulla fenomenologia dei nuovi inquinanti atmosferici inclusi nella proposta di una nuova direttiva UE sulla qualità dell’aria, cui parteciperà anche Arpa Lombardia con un intervento sul tema dell’individuazione delle principali sorgenti del particolato studiate nell’ambito del progetto Life Prepair.

 

La qualità dell’aria in Europa è notevolmente migliorata negli ultimi due decenni grazie alle politiche attuate a livello europeo, nazionale, regionale e locale. Parallelamente, i progressi nelle conoscenze scientifiche hanno evidenziato che effetti negativi sulla salute possono verificarsi – sia nel breve sia nel lungo termine – anche a concentrazioni ambientali di inquinanti atmosferici inferiori a quelle precedentemente previste.

L’Unione Europea (UE) intende rivedere le sue direttive sulla qualità dell’aria come parte del Green Deal europeo, mirando a raggiungere l’obiettivo zero inquinamento atmosferico entro il 2050.

Le revisioni proposte sono finalizzate ad allineare più strettamente gli standard di qualità dell’aria dell’UE alle linee guida dell’OMS e includeranno un meccanismo per la revisione regolare degli standard di qualità dell’aria anche sulla base delle più recenti informazioni scientifiche.

È quindi importante mantenere un forte legame tra la nuova ricerca sul monitoraggio della qualità dell’aria e i responsabili politici, stabilendo requisiti di monitoraggio della qualità dell’aria, al fine di comprendere meglio cosa sia fattibile e quali miglioramenti continui possono essere apportati.

Questi gli obiettivi del webinar:

1. Facilitare la condivisione delle conoscenze tra progetti in corso sulla fenomenologia dei nuovi inquinanti inclusi nella proposta di direttiva UE sulla qualità dell’aria.

2. Evidenziare ai decisori politici le ricerche e le riflessioni più recenti sulle principali fonti di nuovi inquinanti, le tendenze nei loro contributi alle fonti e i metodi per modellare e fare l’inventario di questi inquinanti, stabilendo una base per un ulteriore scambio di informazioni.

3. Sottolineare l’impatto di questi standard di qualità dell’aria sui cittadini e in che modo la citizen science può contribuire allo sviluppo delle politiche.

Il webinar è gratuito e aperto al pubblico. Per ricevere il link di partecipazione è necessario registrarsi entro giovedì 30 novembre: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/AirQualityWebinar

 

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC