Una nuova leadership - Il Covid gestito dai leader donna

Una nuova leadership - Il Covid gestito dai leader donna

24.10.2020 14:30 - 24.10.2020 16:00
Firenze
Postato da Filippo Metalli
Categorie: Politica
Visite: 215

I paesi guidati da leader donne hanno contenuto con più efficacia le conseguenze della pandemia. Ma, avverte la Banca Mondiale: “C’è un alto rischio che le disuguaglianze di genere si allarghino durante e dopo la pandemia da Covid-19 e che si annullino i progressi in termini di accumulazione di capitale umano da parte delle donne e delle ragazze, di empowerment economico, di voce e di autonomia – progressi costruiti con fatica negli ultimi decenni”. Questa contraddizione, e come affrontarla, è la sfida che abbiamo davanti.

Il panel “Una nuova leadership” è introdotto da un contributo video di Madeline Di Nonno, Ceo del Geena Davis Institute on Gender in Media: una ricerca condotta da GiM su un campione di 10mila ragazze e giovani donne di 19 paesi del mondo rivela che “le qualità di leadership più importanti sono la lotta per la giustizia sociale e di genere, saper prendere decisioni collettivamente e governare garantendo emancipazione e aiuto”. Il talk successivo ha come protagonista la ministra per le Pari opportunità Elena Bonetti (in video collegamento), il magistrato Paola Di Nicola Travaglini, la scrittrice e avvocata Simonetta Agnello Hornby (in video collegamento), la presidente del Fondo Nazionale per l’Innovazione Francesca Bria (in video collegamento) e la giornalista e conduttrice televisiva Tiziana Ferrario. Il panel si chiude con una testimonianza di Miriam Camerini, attrice, regista e prima donna rabbina ortodossa in Italia.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC