Principali profili di invalidità dei contratti derivati

Principali profili di invalidità dei contratti derivati

09.09.2020 14:30 - 09.09.2020 16:30
Postato da Amministrazione

Recentemente la Cassazione Civile a Sezioni Unite con la sentenza n. 8770 del 12.05.2020 ha sancito un principio fondamentale in ordine alla validità dei contratti derivati.
In estrema sintesi, tale pronuncia ha stabilito che sono nulli e/o annullabili tutti i contratti derivati che non prevedono il valore del MTM (MARK TO MARKET) o della formula matematico finanziaria che attesta il valore del derivato nel tempo (c.d. scenario probabilistico).

Ne parleremo mercoledì 9 settembre con l'Avv. Fantini per capire meglio la clausola che porta all'invalidità dei contratti derivati e l'iter per chiedere la restituzione di tutti i flussi finanziari pagati dall'utente bancario.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web