Best Scholarship e Open Innovation. How to fully leverage start ups to benefit the italian industrial system

Da 25.06.2018 16:00 fino a quando 25.06.2018 18:00

a RDS Roma

Postato da Amministrazione

https://bit.ly/2MjCZEY

Categorie: Impresa

Visite: 249


“Best Scholarship e Open Innovation – how to fully leverage start ups to benefit the italian industrial system” è il titolo guida del workshop organizzato per la serata da RDS 100% Grandi Successi e da Italian Business & Investment Initiative (IB&II), un’organizzazione indipendente con sede a New York. Lanciata nel 2007, Best Scholarship ha fornito l’opportunità a più di 100 italiani di coronare il proprio sogno, consentendo alle start up avviate in Italia di attrarre US$ 50 milioni di investimenti dagli Stati Uniti.

Dibatteranno su questi temi, lunedì 25 giugno dalle 16.00 presso l’Auditorium Multimediale di RDS, in Via Pier Ruggero Piccio 55 a Roma, importanti protagonisti del mondo imprenditoriale italiano: Domenico Arcuri – CEO di Invitalia, Enrico Cereda – CEO di IBM Italia, Jeffrey Hedberg – CEO di Wind Tre e Carlo Tamburi – Direttore Enel ITALIA, guidati nell’analisi e stimolati nel confronto da Enrico Mentana. Ad aprire i lavori il Presidente di RDS Eduardo Montefusco e l’Ambasciatore USA in Italia e San Marino, Lewis E. Eisenberg.

Paola Sartorio, Executive Director U.S.-Italy Fulbright Commission e Fernando Napolitano CEO IB&II e chairman BEST Steering Committe, presenteranno i vincitori del BEST Program 2017-2018 (Business Exchange and Student Training), la borsa di studio per gli italiani di talento sotto i 35 anni di età con idee innovative nel campo di Ict, biotecnologie, strumenti e macchinari, energia e ambiente, arte, moda, design, entertainment. È promossa dalla Steering Committee BEST e da Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, in cooperazione con la Commissione Fulbright per gli scambi accademici e culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti, con l’Ambasciata USA in Italia e il Consolato Generale d’Italia a San Francisco. La borsa di studio vale 35,000 Euro e la possibilità di trascorrere 8 mesi in Silicon Valley: frequentare corsi di Open Innovation presso il Mind the Bridge di San Francisco, svolgere un tirocinio in una start up americana e/o aziende presenti in California che ritengano il progetto interessante per il proprio core business, nonché incontrare la comunità dei venture capitalist e angel investors in Italia e negli USA. Al rientro, obbligatorio in base alle regole del visto J-1, ogni start-upper riceverà un mentoring di merito per sei mesi.