Sviluppo ed applicazioni di materiali compositi nell'industria aerospaziale

Da 12.05.2018 08:30 fino a quando 12.05.2018 13:30

a Scuola Politecnica e delle scienze di base

Postato da Amministrazione

https://bit.ly/2Hn0nze

Categorie: Trasporti

Visite: 440


Con il 2018, AEROPOLIS, AIDAA, e le associazioni studentesche EUROAVIA (sezione napoletana dell’associazione europea degli studenti d’ingegneria aerospaziale) e BEST (Board of European Students of Technology), in collaborazione con il Dipartimento Ingegneria Industriale, si apprestano ad aprire una nuova stagione di analisi ed approfondimento dei principali temi del settore. Gli incontri tradizionali su temi tecnologici specifici, quest’anno con taglio più specialistico, saranno affiancati da tavole rotonde mirate su argomenti relativi alle prospettive future dell’industria e della ricerca.

I seminari, sempre della durata di quattro ore, cambiano formato e saranno costituiti ciascuno da uno o due interventi specialistici e da una sessione d’approfondimento con studenti e ricercatori.

Nelle tavole rotonde, partendo dall’analisi di aspetti specifici del mondo industriale, della ricerca e della formazione, si cercherà di comprendere quali opportunità si presentano e quali vie si possono intraprendere al fine di rafforzare e sviluppare le realtà attualmente presenti sul territorio.

Per questo chiederemo agli enti e alle imprese disponibili di collaborare nella realizzazione del nuovo ciclo e di indicare le aspettative ed i loro più significativi progetti futuri.

Il calendario degli incontri:

* 12/05/18 (09:00 – 13:00) – Sviluppo ed applicazioni di materiali compositi;

* 09/06/18 (09:00 – 13:00) – Le ragioni del successo di un programma: Il progetto strutturale del velivolo ATR e la sua evoluzione nel tempo;

– autunno 2018

* Due tavole rotonde che si terranno nella seconda metà di ottobre e di novembre. I temi degli incontri saranno comunicati nelle prossime settimane.

Le sessioni saranno aperte de un intervento introduttivo da parte di un rappresentante del comitato organizzatore, ci sarà un break di 20’ e saranno concluse da un intervento di esponenti di rilievo di enti pubblici, ricerca o imprese.

La partecipazione ai seminari è ritenuta valida per il rilascio di crediti formativi da parte del Dipartimento d’Ingegneria Industriale secondo i criteri attualmente in essere. Ai partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.