Prendere posizione. Gli intellettuali e l'impegno politico dal '68 alle primavere arabe

Da 05.03.2018 18:30 fino a quando 05.03.2018 20:30

a Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Postato da Amministrazione.

http://bit.ly/2CNrUqm

Categorie: Politica

Visite: 230


In occasione del 50° anniversario dei movimenti del ’68 internazionale l’Institut français di Milano e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuovono l’incontro pubblico Prendere posizione. Gli intellettuali e l’impegno politico dal ’68 alle primavere arabe il 5 marzo 2018 alle ore 18:30 presso la sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, via Pasubio 5, Milano.

Quando grandi mobilitazioni sociali contestano l’ordine esistente e segnano delle fratture nella storia, sfidano la coscienza di tutti, a partire dagli intellettuali. Durante tutto il XX secolo, gli intellettuali europei hanno accompagnato le rivoluzioni, teorizzato, preso posizione. Dopo il ’68, di fronte ai movimenti di oggi, come Nuits Débout e le primavere arabe è ancora così? Che fine ha fatto il ruolo pubblico dell’intellettuale di fronte ai grandi cambiamenti che attraversano le nostre società?

Marcello Flores, docente di Storia contemporanea presso l’Università di Siena ne parlerà con Gisèle Sapiro, sociologa e direttrice di studi all’École des hautes ètudes en sciences socials e con Leyla Dakhli, storica e ricercatrice presso il Centre national de la recherche scientifique.