Impresa sociale anno Uno

su 19.01.2018

a Casa Cava Matera

Postato da Amministrazione

brunella.vivilecchia@lacittaessenziale.it

http://bit.ly/2qRysne

Categorie: Impresa

Visite: 427


Matera - La nuova normativa sull’Impresa Sociale con la riforma del terzo settore, legge licenziata nell’estate del 2017, si propone di dare nuova forma a settori di attività, soggetti organizzativi, politiche e strategie di sviluppo.

Le tante novità introdotte dalla riforma daranno forma ad una impreditorialità che potrà essere perseguita attraverso, forme mutualistiche, no profit, associative etc., che porteranno la nostra nazione ad essere uno dei Paesi più avanzato nel mondo su questi temi.

È il compimento di un processo che recupera la dimensione autentica della natura imprenditoriale: quella che riconosce la produzione come fatto sociale e la società come locus dell’innovazione sociale.

In particolare, la cooperazione sociale vede ampliato il suo campo d’azione, proprio in quei settori dove la vulnerabilità e la terza società stanno ridisegnando una nuova domanda di beni e servizi: nuove istanze che necessitano di un mutualismo orientato all’impatto sociale, capace di trasformare l’energia dei giovani e le istanze della cittadinanza attiva, in nuove governance a base territoriale capaci di usare l’inclusione come leva dell’innovazione nei territori.

Nella giornata del 19 gennaio verranno affrontati questi temi e ci proporremo di approfondire il legame tra cooperazione sociale, impresa sociale e innovazione sociale in una fase storica caratterizzata dall’azione di diversi processi trasformativi che, seppur con intensità diverse, sono orientati ad accelerare la transizione verso un nuovo paradigma socioeconomico. 

Altri temi importanti che verranno discussi saranno gli investimenti, l’impatto sociale, la finanza sociale e i modelli imprenditoriali innovativi capaci di generare impatto, i profili di sviluppo dell’offerta di capitali, il welfare l’ambiente.