La Sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale: non solo economia

 La Sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale: non solo economia

Da 14.02.2020 10:00 fino a quando 14.02.2020 13:00

a AOU Parma

Postato da Amministrazione

http://bit.ly/2RoX9BE

Categorie: Sanità

Visite: 710


La Sala Congressi della AOU di Parma ospiterà il prossimo 14 febbraio il convegno, organizzato dal team Ri.For.Ma., "La sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale: non solo economia. Scelte organizzative per valorizzare capacità e competenze dei professionisti."

Obiettivo del convegno è evidenziare la necessità di cambiamenti organizzativi all'interno del SSN, affinché riesca ad essere sostenibile e raggiungere gli obiettivi di miglioramento della qualità dei servizi e di innovazione delle modalità erogative.

"Sicuramente c’è un problema di risorse - afferma Antonello Zangrandi, professore ordinario di Economia delle Aziende Pubbliche all'Università di Parma - ma non è solo questo. Occorre che le modalità organizzative, il modo di erogare le prestazioni, la continuità delle cure si adeguino costantemente".

Come noto dalla letteratura, infatti, le condizioni organizzative sono determinanti per generare motivazione e per favorire lo sviluppo continuo delle competenze. I modelli organizzativi devono essere in grado di aiutare manager e professionisti a operare con determinazione e a erogare prestazioni di valore. Il SSN necessita di un "salto organizzativo", con ospedali e altre strutture sanitarie forti sotto questo profilo e quindi capaci di generare le condizioni utili al miglioramento qualitativo e quantitativo delle performance.

Il declino organizzativo si palesa con una maggiore burocratizzazione delle strutture, con una demotivazione degli operatori, con una scarsa propensione all’innovazione dei processi di erogazione dei servizi. Per non andare in questa direzione occorre investire nell’organizzazione e investire sulle competenze degli operatori, individuando sistemi premianti capaci di "muovere" le aziende sanitarie pubbliche verso una piena maturità organizzativa.

L'evento, che avrà inizio alle ore 10:00 presso la Sala Congressi della AOU di Parma in via Gramsci 14, è organizzato dal team di Healthcare Management Ri.For.Ma. che da anni si occupa di favorire la ricerca la formazione a supporto della crescita manageriale delle organizzazioni sanitarie e degli enti pubblici.

Numerosi professionisti che si adoperano ogni giorno fattivamente e a titolo diverso per la sostenibilità del SSN porteranno la loro esperienza ed espirmeranno il loro punto di vista sul tema del convegno, che vedrà i saluti iniziali e l'introduzione del Rettore dell'Università di Parma - Paolo Andrei e del Direttore Generale della AOU di Parma - Massimo Fabi.

Seguiranno gli interventi di:

Renato Botti - Direttore regionale, Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria Regione Lazio

Nino Cartabellotta - Presidente, Fondazione Gimbe

Luciano Flor - Direttore Generale, AO di Padova

Barbara Mangiacavalli - Presidente, FNOPI

Alessandro Colombo - Direttore dell'Accademia di Formazione per il Servizio Socio-Sanitario Lombardo

Carlo Signorelli - Prof. di Igiene, Università Vita Salute San Raffaele

Sergio Venturi - Assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna

Antonello Zangrandi - Prof. di Economia delle Aziende Pubbliche, Università di Parma

Rinaldo Zanini - Medico Neonatologo

La partecipazione all'evento darà diritto a 1,5 crediti ECM. L'iscrizione al convegno è obbligatoria.