Social Media Policy

Da 30.01.2020 08:30 fino a quando 30.01.2020 17:30

Postato da Gaetano Gati

https://bit.ly/2XI6S8P

Categorie: Sanità

Visite: 1092


Social Medial Policy
Come formare i dipendenti ad un corretto comportamento sui canali social
Milano, 30 gennaio 2020

Una presenza attiva sui social media è ormai considerata parte integrante delle strategie di marketing e comunicazione delle aziende. Attraverso la comunicazione social le imprese informano, comunicano, promuovono campagne di sensibilizzazione ecc. con l’obiettivo di migliorare brand reputation e brand awareness.

Accanto ai profili aziendali, ci sono però anche quelli personali dei dipendenti. Si tratta di un patrimonio prezioso che, se ben gestito, può rafforzare l’immagine dell’azienda e dei suoi prodotti, ma che contestualmente espone la società a potenziali rischi qualora i social media vengano utilizzati in modo scorretto dai dipendenti.
Come dimostrato da alcuni casi di cronaca e recenti sentenze di tribunale, può infatti accadere che i dipendenti incorrano in social media fails, cioè post sconvenienti, di cattivo gusto o volgari che in brevissimo tempo, diventando virali, possono raggiungere migliaia di visualizzazioni, danneggiando l’immagine dell’azienda. Ne consegue che un post, una foto o anche un like sono in grado di compromettere carriere o addirittura aprire la strada a sanzioni e licenziamenti.
In tale contesto è molto importante che le aziende si dotino di una social media policy, con principi ben definiti e regole chiare, che spieghi ai dipendenti come possono contribuire al successo dell’azienda ed evitare di danneggiarla e di incorrere essi stessi in sanzioni.

Il seminario, gestito contestualmente da un avvocato e da un esperto di comunicazione digitale, ha l’obiettivo di sensibilizzare le imprese healthcare sull’importanza di adottare una social media policy e di identificare, attraverso l’analisi di case study ed esercitazioni guidate, alcuni principi generali in base ai quali costruire, al ritorno in azienda, linee guida efficaci per motivare le risorse ad una comunicazione in linea con i principi etici aziendali.