Benessere e Sicurezza nei nuovi luoghi di lavoro. Strumenti e pratiche per un luogo di lavoro salubre, sicuro, efficiente e sostenibile

Benessere e Sicurezza nei nuovi luoghi di lavoro. Strumenti e pratiche per un luogo di lavoro salubre, sicuro, efficiente e sostenibile

24.09.2020 10:00 - 24.09.2020 13:00
Categorie: Ambiente, Lavoro, Webinar e Corsi
Visite: 235

10.00 - Benvenuto e apertura dei lavori
Paola Cecco, architetto e giornalista di Officelayout, Soiel International

10.10 - Dal workplace al worksafe: il ben-essere al centro dei luoghi di lavoro
I luoghi di lavoro sono sempre stati un riflesso immediato dei cambiamenti in corso nella società. Principi come il benessere, la sostenibilità, la sicurezza erano già al centro delle nuove visioni di questi ambienti, ma i cambiamenti repentini degli ultimi mesi hanno reso questi elementi imprescindibili. In aggiunta, l’adozione su larga scala dello smart working ha ulteriormente influito sulla costruzione di nuove progettualità: durante l'intervento si evidenzierà come gli uffici siano destinati a trasformarsi ed evolversi, diventando sempre di più luoghi liquidi, flessibili, dove gli spazi per nuove funzioni sociali e di comunità sono destinati ad aumentare.
Massimo Roj, Amministratore Delegato e Fondatore, Progetto CMR

10.30 - Prospettive ed evoluzione dello smart working: benessere, produttività e collaborazione nei luoghi di lavoro
Sappiamo che questi tempi difficili hanno colpito gli equilibri di molte aziende, impedendo ai loro dipendenti di recarsi in ufficio. In questa fase di profondo cambiamento, come possono le aziende garantire la continuità della collaborazione incrementando produttività e benessere? Quale sarà il layout dell’ufficio del futuro? Durante la sessione avremo modo di approfondire il ruolo della tecnologia nel processo di trasformazione del workplace attraverso l’adozione di soluzioni di comunicazione unificata semplici e accessibili.
Andrea Recupero, EMEA Smart Office Business Manager, Lenovo

10.50 - Monitoraggio, analisi e gestione dei parametri ambientali per ottimizzare il benessere, la sicurezza e la salute negli uffici
Il tema della qualità dell’aria e più in generale della salubrità ambientale negli uffici è da considerarsi di alta rilevanza per la portata dell’impatto sulla qualità della vita, della motivazione e della salute dei lavoratori. Non trascurabili gli impatti economici per aziende e società. È raccomandabile che questa tematica, diventata ancor più urgente in questo periodo di emergenza sanitaria, venga affrontata in modo strutturale e sistematico. Lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche affidabili, automatizzate e di facile gestione consente una gestione a 360° della materia: dall’autoanalisi preventiva, alla pianificazione delle corrette condizioni degli ambienti di lavoro, all'intervento per la risoluzione delle problematiche riscontrate spesso anche con soluzioni a costo zero. Dati e casistiche Nuvap a supporto per avere una visione concreta della tematica.
Elena Crespi, Direttore Commerciale, Nuvap

11.10 - Come garantire la sicurezza in azienda: dal controllo accessi al social distancing (Parte 1)
Intervento a cura dello sponsor in via di definizione

11.30 - Come garantire la sicurezza in azienda: dal controllo accessi al social distancing (Parte 2)
Intervento a cura dello sponsor in via di definizione

11.50 - L'ergonomia degli ambienti di lavoro
Intervento a cura dello sponsor in via di definizione

12.10 - Il benessere aziendale e il benessere personale si potenziano a vicenda
Il “COVID-19” ha messo a durissima prova la resilienza dei sistemi sanitari, sociali, produttivi e di servizio a livello mondiale. Il benessere, la salute e la sicurezza delle persone sono diventati una priorità importante per molte organizzazioni ed è cresciuta l'attenzione, esterna e interna, su come le aziende affrontano queste tematiche e sul loro impatto sociale. L’importanza del Well-being è anche confermata dai Global Human Capital Trends 2020 di Deloitte dove risulta essere il primo trend a livello mondiale e il terzo a livello italiano. Come iniziare un percorso di Well-being nella propria azienda? Deloitte, da 3 anni, ha sviluppato una strategia olistica di Well-being, misurabile grazie al proprio tool Well-being Index, sviluppata su 3 pillar - Body, Mind e Purpose e supporta le aziende in questo percorso
Marianna Benatti, Well-being & Employer Branding Leader, Deloitte

12.30 - Open Discussion

13.00 - Chiusura dell'evento

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web