Le competenze strategiche nell’industria healthcare dopo l’emergenza COVID-19

Le competenze strategiche nell’industria healthcare dopo l’emergenza COVID-19

28.10.2020 09:30 - 28.10.2020 13:30
Categorie: Sanità, Webinar e Corsi
Visite: 219

L’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19 ha generato enormi cambiamenti nella società, nello stile e nelle abitudini di vita di tutti gli individui. Il mondo dell’impresa è stato anch’esso rivoluzionato. Le aziende hanno dovuto: modificare in breve tempo approcci e metodologie di lavoro consolidate riconvertendosi allo smart work, mettere a punto nuove metodologie di profilassi e controlli sanitari per il personale di sede, studiare turni e sistemi di rotazione tra i dipendenti che lavorano in presenza per garantire la distanza sociale. A questi cambiamenti di ordine generale se ne aggiungono alcuni specifici che caratterizzano l’industria healthcare (farmaci, dispositivi, integratori) che ha avuto sicuramente un ruolo di primo piano in questo periodo di emergenza. Le aziende sono state spesso chiamate a dover aumentare in modo esponenziale e in poco tempo la capacità produttiva e distributiva per far fronte a picchi di domanda assolutamente imprevedibili, avviare e portare avanti i processi regolatori per le sperimentazioni cliniche, la negoziazione del prezzo ecc. in un contesto alterato dall’emergenza Covid, gestire la Sales Force non potendo avere più accesso diretto ai medici ecc. Il corso ha l’obiettivo di stimolare una riflessione sulle competenze strategiche per l’industria healthcare nella situazione attuale e ragionare sulle nuove competenze che saranno necessarie per affrontare con successo il business nel futuro.

In particolare saranno analizzati i seguenti aspetti:

Quali conseguenze ha avuto l’emergenza Covid sull’organizzazione dell’industria healthcare e quale impatto sulla funzione HR?
Come sono cambiate le competenze strategiche richieste ai manager e quali nuove figure professionali saranno ricercate nel prossimo futuro?
I modelli di assessment (test e metriche utilizzate) delle competenze attuali sono ancora efficaci?
Come ricercare le competenze mancanti sul mercato e come fare formazione interna per crearne di nuove?

Metodologia
Il corso erogato da remoto, in modalità live meeting, che consente la partecipazione attiva dei discenti, sarà caratterizzato da un’impostazione dinamica e interattiva. L’iniziativa sarà articolata in due parti: Prima parte

L’analisi del contesto generale e delle nuove competenze richieste attraverso la discussione di case study e di esempi concreti e la presentazione di una panoramica sui principali modelli di assessment delle competenze rivisti alla luce delle nuove sfide di sistema

Seconda parte

un’esercitazione nella quale i partecipanti saranno chiamati – attraverso una metodologia innovativa di Coach – Ing, che unisce all’approccio strategico del coaching quello sistemico e programmatico dell’ingegneria – a confrontarsi su alcune competenze chiave nell’epoca post Covid e ad impostare un nuovo modello di analisi alla luce degli insegnamenti appresi nella prima parte del corso.

Per garantire il coinvolgimento attivo dei discenti e un buon livello dibattito, la partecipazione è riservata ad un numero massimo di 15 persone.

 

Target del corso
Il workshop si rivolge alle funzioni Risorse Umane, formazione, formazione scientifica dell’industria farmaceutica, biotecnologica, nutraceutica e di medical devices e alle società di servizi che operano nel comparto salute.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web