Attualità, potenzialità e potenziamento dei dipartimenti di prevenzione e delle politiche per la protezione della salute

03.11.2017 09:30 - 03.11.2017 17:30
Ministero della Salute – Auditorium
Postato da Amministrazione.
Categorie: Sanità
Tags: eventi Roma
Visite: 235

Con la definizione “One Health” si riconosce che la salute degli esseri umani è legata alla salute degli animali e dell'ambiente. Un concetto ed un approccio che sta rapidamente diventando essenziale e strategico e che ha innescato un movimento internazionale basato su collaborazioni intersettoriali, formalmente riconosciuto da: Commissione Europea, Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, CDC, Banca Mondiale, OMS, FAO, Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (OIE), Istituti di ricerca di tutto il mondo, ONG e altri enti e livelli decisionali sulle politiche sanitarie. “One Health” identifica un concetto olistico di salute delle persone, degli animali, degli ambienti di vita e lavoro e degli ecosistemi. Promuove l'applicazione di un approccio multidisciplinare collaborativo per affrontare i rischi potenziali o attivi che hanno origine dall’ interfaccia tra ambiente di vita e lavoro, popolazioni animali ed ecosistemi. Indipendentemente da quale definizioni di “One Health” venga utilizzata nei diversi continenti, il fattore comune è la interazione di tutte le professionalità e i saperi che hanno un impatto diretto o indiretto sulla salute. Per migliorare l'efficacia dell'approccio «One Health» occorre stabilire un migliore equilibrio e una sistematica interazione tra i gruppi professionali con una maggiore efficienza delle reti esistenti, in particolare tra medici e veterinari di sanità pubblica, medici di famiglia, farmacisti, epidemiologi, operatori ambientali e del settore faunistico, sociologi, economisti, giuristi, legislatori, decisori istituzionali ed esperti dello sviluppo sostenibile.

L'evento si tiene a Roma.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web