Alzheimer: come riconoscerlo

Salva sul calendario
Da 17.09.2018 17:30 fino a 17.09.2018 19:30
Inserito da Amministrazione
Per saperne di più https://bit.ly/2NfqK0U
Visite: 80

"Alzheimer: come riconoscerlo": è questa il titolo del convegno, promosso da Centro Elisi di Galatone e Eneadue srl di Lecce, in occasione della XXV Giornata mondiale dell'Alzheimer, presentato questa mattina a Palazzo Adorno. 

A presentare l'importante incontro scientifico, che gode tra l'altro del patrocinio della Provincia di Lecce, in programma lunedì 17 settembre, alle ore 17.30, presso il Palazzo Marchesale di Galatone, sono intervenuti la vice presidente della Provincia di Lecce Paola Mita, la psicologa Fiorella Laudisa e la psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale Valentina Benisi. 

Il convegno si aprirà con i saluti istituzionali, tra cui quello della vice presidente di Palazzo dei Celestini Paola Mita. 

Quindi, spazio agli interventi dei vari relatori: Antonella Vasquez, neurologa ambulatorio demenze DSS Casarano ("I pazienti: oltre lo stigma e l'esclusione"); Simona Musco, pscicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale ("La valutazione neuropsicologica nelle demenze"); Valentina Benisi, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale ("Interventi non farmacologici nelle demenze"); Gregorio Raho, neurologo ("La malattia di Alzheimer"); Claudio Cosmo, medico chirurgo ("La prevenzione: riconoscere e orientare"); Renata Franchini, psicologa Associazione Alzheimer Italia Lecce ("Il ruolo delle associazioni"). 

Nella stessa giornata sarà possibile prenotarsi per uno screening cognitivo gratuito da effettuarsi presso la struttura sede del Centro, in via Aldo Moro 42/B a Galatone (tel. 0836/864529). Elisi è un Centro diurno per anziani affetti da demenza o Alzheimer.


Fonte https://bit.ly/2NfqK0U



Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­