Prospettive future del sistema emergenza urgenza: un nuovo assetto legislativo

Salva sul calendario
Da 15.12.2017 09:00 fino a 15.12.2017 13:00
Inserito da Amministrazione
Visite: 471

IV Congresso FIMEUC

Firenze, Auditorium al Duomo – 15 Dicembre 2017

Vai al modulo di iscrizione>>

Vai al programma pdf>>

25 anni fa con il DPR 27 marzo 1992 le prestazioni in emergenza urgenza diventavano un livello di essenziale di assistenza. Nonostante il successivo accordo tra stato regioni del 1996, e il supporto delle società scientifiche che hanno proposto standard organizzativi e di formazione il sistema appare oggi diverso nelle singole regioni e senza alcuna effettiva integrazione, ancora oggi, tra il sistema di emergenza preospedaliera ed ospedaliera.

Questa difformità insieme alle nuove conoscenze, alla necessità di nuovi assetti organizzativi, ai nuovi bisogni, impongono una revisione della normativa che tenga conto della nuova scuola di specialità in medicina di emergenza-urgenza, delle attività di cura e di diagnosi del settore preospedaliero ed ospedaliero, per i pazienti di ogni età, delle carriere e contratti dei medici di emergenza.

Fimeuc, da sempre impegnata a lavorare sui tavoli tecnici intersocietari e con le istituzioni, si è fatta promotrice di questa necessità e propone nel IV congresso nazionale una riscrittura del DPR 27 marzo 1992 che tenga conto di questi aspetti. Il congresso rappresenta il momento finale di un percorso di studio e l’occasione per il confronto con i decisori pubblici sulla proposta, affinché alcune richieste fondamentali per il cambiamento ed il miglioramento siano accolte e realizzate.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­