Assistenza domiciliare, a che punto siamo?

Salva sul calendario
Da 14.06.2018 14:30 fino a 15.06.2018 17:00
Inserito da Amministrazione
Per saperne di più https://bit.ly/2GYohQJ
Visite: 131

Giovedì 14 e venerdì 15 giugno all’auditorium San Fedele a Milano Uneba nazionale e Uneba Lombardia organizzano il convegno “Assistenza domiciliare, a che punto siamo?”.

Dopo il convegno nazionale di Catania dedicato al tema dei minori, Uneba mette ora al centro dell’attenzione un altro ambito fondamentale del settore sociosanitario e assistenziale. L’assistenza domiciliare, oltretutto, è destinata a diffondersi di più ed avere più rilevanza, come strumento che può dare una risposta al bisogno crescente di assistenza (dovuto anche all’invecchiamento della popolazione) e a farlo a costi inferiori rispetto alle strutture residenziali e semiresidenziali, e dando modo all’assistito di rimanere nella casa e negli spazi in cui ha trascorso la sua vita fino a quel momento.

Uneba vede nel convegno un’occasione di confronto a 360 gradi sull’assistenza domiciliare.

Nella prima sessione del convegno, nel pomeriggio di giovedì 14, analizzeremo la normativa nazionale, manterremo un riferimento per noi importante all’ambito europeo e metteremo a confronto le esperienze di alcune Regioni.

Della seconda sessione, venerdì 15 mattina saranno protagonisti gli operatori del settore, pubblici e privati con una particolare attenzione al non profit, e le professioni coinvolte, con i rappresentanti di medici, infermieri ed assistenti sociali

Infine, nella terza sessione venerdì 15 pomeriggio, si affronterà il tema dell’assistenza domiciliare nel contratto Uneba, affrontato nelle trattative attualmente in corso per il rinnovo del contratto stesso, e si concluderà con approfondimenti su telemedicina e domotica, cioè la tecnologia che aiuta i più fragili.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Giovedi 14 giugno

ORE 14.30

Apertura del convegno
Franco Massi, presidente nazionale Uneba
Luca Degani, presidente regionale Uneba Lombardia

Saluti delle autorità
Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia
Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del Comune di Milano
Arcidiocesi Ambrosiana

ORE 15.30

Livelli Essenziali di Assistenza – Linee guida nazionali sull’Assistenza Domiciliare Integrata (Adi)
Rappresentante ministeriale

Standard europei di assistenza e supporto per le persone anziane
Elena Weber – Componente del consiglio direttivo nazionale di Ansdipp e del comitato esecutivo di Ede

ORE 16.30

Assistenza domiciliare integrata: modelli ed esperienze regionali a confronto

Coordina: Luca Degani

Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia
Manuela Lanzarin, assessore ai servizi sociali della Regione Veneto
Salvatore Ruggeri, assessore al welfare della Regione Puglia

ORE 18

Dibattito

Venerdi 15 giugno

ORE 9.30

Modelli territoriali a confronto

Gestione ed erogazione delle prestazioni domiciliari: gli operatori

Coordina: Giuseppe Grigoni,  presidente di Uneba Liguria
Alessandro Pirola, consigliere delegato di Fondazione Maddalena Grassi
Dario Angaroni, presidente del Gruppo Finisterre
Valeria Negrini, vicepresidente nazionale di Federsolidarietà

Gianlorenzo Scaccabarozzi per la Asst di Lecco

Le professioni coinvolte

Coordina: Salvatore Caruso, vicepresidente Uneba nazionale
Maria Teresa Zocchi, consigliere dell’Ordine dei Medici della provincia di Milano
Barbara Mangiacavalli, presidente nazionale della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermistiche
Mirella Silvani, presidente dell’ Ordine regionale  degli assistenti sociali della Lombardia

Interventi dal pubblico

ORE 13

Colazione a buffet

ORE 14

L’assistenza domiciliare: nuove frontiere per il contratto Uneba
Coordina: Severino Cantamessa, presidente di Uneba Piemonte

Ernesto Burattin, consigliere nazionale Uneba e capo delegazione Uneba per il rinnovo del contratto
Fabrizio Ferrari, segretario nazionale Fisascat Cisl, titolare della delega per il Terzo Settore

ORE 15

Telemedicina e Domotica: nuove possibilità per il benessere dell’anziano
Coordina: Andrea Blandi,  presidente di Uneba Toscana

Information Technology e Well Ageing tra tecnologia e organizzazione
ing. Paolo Cristiani, Consorzio di Bioingegneria Informatica Medica-Pavia

Come le tecnologie possono integrarsi nell’assistenza domiciliare
prof. Sauro Longhi, rettore dell’ Università Politecnica delle Marche

La tecnologia come supporto alla qualità della vita del disabile e del suo caregiver
avv.Alberto Fontana, presidente del Centro Clinico Nemo

Interventi del pubblico

ORE 17

Conclusioni

LE RAGIONI DEL CONVEGNO

“In un contesto attuale di forte richiesta di attivazione di attori sul territorio che possano attivare percorsi di supporto e cura domiciliare, si propone un momento di riflessione e confronto sull’assetto delle cure domiciliari ad oggi con uno sguardo di prospettiva. In particolare, partendo dalle novità normative portate dai LEA e dai diversi atti programmatori recenti, Uneba Nazionale offre una occasione di confronto e approfondimento e cercherà di prospettare come gli attuali modelli possano rispondere al meglio alle richieste della cronicità e della non autosufficienza”.

DOVE

Auditorium San Fedele, via Hoepli 3/b – Milano (Metropolitana: Duomo)


Fonte https://bit.ly/2GYohQJ



Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­