Sostenibilità e valore condiviso in una prospettiva di cooperazione internazionale

17.04.2018 10:00 - 17.04.2018 13:00
CSR Manager Network
Postato da Amministrazione
Categorie: Impresa, Commercio
Visite: 627

Milano - I progetti di cooperazione allo sviluppo che possono essere realizzati da imprese italiane all'estero sono in grado di generare valore economico, ambientale e sociale per una vasta platea di stakeholder. 

Per conseguire gli SDGs occorre adottare una prospettiva internazionale: i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell'Agenda 2030 hanno una natura intrinsecamente globale e anche un'azienda con un focus domestico, di fatto, opera in un mercato globalizzato, in cui le catene del valore si incrociano attraverso percorsi lunghi e interconnessi.  Inoltre, è proprio nei Paesi in via di sviluppo che si possono ottenere i miglioramenti più significativi e più rapidi.

La cooperazione rappresenta quindi una leva per far evolvere un'attività di tipo filantropico in uno straordinario volano di business, che tiene insieme gli interessi dell'impresa, del Paese ospitante, delle comunità locali e del pianeta. 

INCONTRO RISERVATO AGLI ASSOCIATI DEL CSR MANAGER NETWORK E AI LORO COLLEGHI DELLE FUNZIONI CONNESSE ALLE ATTIVITA’ ALL’ESTERO

Partecipate numerosi! è necessario accreditarsi via email scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 15 aprile p.v.

Programma

10.00: Saluto di benvenuto | Fulvio Rossi, Presidente CSR Manager Network

10.10: Il valore condiviso come chiave per la competitività dell’impresa e lo sviluppo sostenibile dei Paesi in via di sviluppo | Davide Dal Maso, Partner Avanzi sostenibilità per azioni

10.40: Casi ed esempi innovativi:

L’acceleratore Italo-keniota a Nairobi | Frank Cinque, General Manager E4Impact

Climate finance e meccanismi de collaborazione | Andrea Maggiani, CEO Carbon Sink Srl

Private sector collaboration to increase impact | Elena Avenati, Private Sector & SDGs Advocacy Manager Save the Children Italia

11.45: Il ruolo del settore privato nel quadro della cooperazione italiana allo sviluppo | Grazia Sgarra, AICS

Analisi del bisogno e delle opportunità, Filippo Spagnuolo | Direttore Esecutivo Comitato Collaborazione Medica CCM

Esperienze aziendali: La cooperazione internazionale per un produttore di cioccolato, Angelo Agostoni, Presidente ICAM;

Creazione di valore per il territorio: interventi di un contractor multinazionale nell’Oil and Gas a sostegno dello sviluppo locale, Marco Stampa, Corporate Sustainability Manager Saipem

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web