Worldviews. Quando l’intelligenza artificiale incontra la geopolitica e gli studi religiosi

Salva sul calendario
Da 16.12.2019 16:00 fino a 17.12.2019 13:00
Inserito da Amministrazione
Visite: 195

Sessione I: Intelligenza artificiale e geopolitica

16 Dicembre 2019 | 16.00-19.30

Si riscontra una sempre più importante rilevanza dei rapporti fra intelligenza artificiale e religione. Di recente abbiamo assistito alla crescita di poteri tecnologici, in particolare negli Stati Uniti e in Cina, con una sempre più importante influenza sull’economia e sulla politica. Il mondo cyber è emerso come un nuovo teatro di investimenti e conflitti a livello internazionale, nazionale e locale. La competizione tra Stati Uniti e Cina è diventata sempre più forte, soprattutto a causa degli investimenti cinesi nel contesto dell’agenda Made in China 2025 e alla resistenza statunitense rispetto agli investimenti cinesi soprattutto nei settori ad alta tecnologia mediate un uso sempre più importante dei poteri del Committee on Foreign Investments. Tenuto conto della corsa all’intelligenza artificiale che si annuncia, dove ci porteranno questi conflitti? Quali sono i trend più rilevanti? Qual è la posizione dell’Europa e dei Paesi europei? Quale ruolo possono avere gli attori politici e le industrie tradizionali in questo contesto? Il seminario di studi affronterà tutte queste tematiche.

16.00 Introduzione
Marco Ventura, FBK-ISR
Alessandro Aresu, Limes – Rivista Italiana di Geopolitica

Speakers:
16.15 Alessandro Aresu, Limes- Rivista Italiana di Geopolitica
16.35 Cristina Pozzi, Impact School – Young Global Leader 2019 WEF
16.55 Juan Carlos De Martin, professore al Politecnico, Torino e co-direttore di “Nexa Center on Internet and Society”

17.30 break
18.00 Francesca Voce, Consulente Deloitte Risk Advisory
18.20 Paolo Messa, Leonardo, autore di “The age of sharp power”
18.40-19.30 Dibattito con con Petr Agha, Academy of Science, Czech Republic
Sessione II: Intelligenza artificiale e studi religiosi

17 Dicembre 2019 |9.30-12.30

Questa sessione esplorerà le connessioni e i dibattiti sul rapporto fra intelligenza artificiale e studi religiosi. Se un’analisi dei fattori geopolitici può essere utile ad analizzare le posizioni dei diversi attori in una dinamica di potere, questa sessione si proposte di analizzare l’interazione delle nuove teorie sull’intelligenza artificiale con gli stufi filosofici, teologici e religiosi.

9.30 Introduzione, Marco Ventura, FBK-ISR

Speakers:
9.45 Robert Geraci, Manhattan College
10.30 Marco Guglielmi, FBK-ISR

10.50-11.15 break

11.15 Pasquale Annicchino, FBK-ISR, CIRIS
11.35 Boris Raehme, FBK-ISR

12.00-12.30 Dibattito con Petr Agha, Academy of Science, Czech Republic






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­