L’economia circolare che non c’è. Ancora

Salva sul calendario
Da 14.06.2019 10:30 fino a 14.06.2019 13:30
Inserito da Amministrazione
Visite: 57

Arriva a Firenze il 14 giugno il convegno pubblico "L’economia circolare che non c’è. Ancora".

L’appuntamento si snoderà a partire dalle 10.30 presso il Convitto della Calza (Piazza della Calza 6, Firenze) per affrontare, attraverso una tavola rotonda tra i principali stakeholders del settore, alcuni temi spinosi che non consentono ancora di tradurre nel nostro Paese i principi dell’economia circolare, di affrontare in modo strutturale la gestione dei flussi di rifiuti sia urbani che speciali, la carenza di impianti nelle filiere del riciclo, del recupero e dello smaltimento, la sindrome Nimby che impedisce la realizzazione di impianti.

L’obiettivo è quello di promuovere un confronto tra le alcune imprese del settore private e pubbliche, Confindustria Toscana, l’associazione Amici della Terra, il Comune di Firenze e la Regione Toscana, per discutere di temi che hanno a che fare con la competitività delle imprese, per l’aumento dei costi di smaltimento e avvio al recupero, nonché con la capacità di un sistema industriale e istituzionale di far fronte a quella che molti osservatori definiscono oramai un’emergenza nazionale da nord a sud, quella dei rifiuti, per la quale serve ad ogni livello una strategia chiara e concreta.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­