La medicina narrativa

Salva sul calendario
Da 15.04.2019 15:30 fino a 15.04.2019 18:30
Inserito da Amministrazione
Visite: 109

Lunedì 15 aprile 2019, 15,30 - 18,30 Sala Zuccari - Palazzo Giustiniani Via della Dogana Vecchia, 29 - Roma

La Senatrice Michela Montevecchi è lieta di invitarLa ad un incontro-dibattito sull'importanza delle arti nei percorsi di cura.

Saluti: Sen. Michela MONTEVECCHI, Sen Maria Domenica CASTELLONE,

Introduce e modera: il Dott. Beniamino CASALE

Interventi di: Prof. Michele COMETA, Dott.ssa Giovanna Maria GATTI, Dott.ssa Elena MOLINI, Dott.ssa Stefania POLVANI, Dott.ssa Livia SANTINI, Dott. Sandro SPINSANTI Conclusioni: Sen. Pierpaolo SILERI, Presidente della Commissione Igiene e Sanità

Inizia oggi un ciclo di incontri-dibattiti sull'umanità delle cure e sull'importanza delle arti quale nuovo approccio al benessere fisico e in virtù delle nuove direttive dell'OMS. In tale senso "la medicina narrativa" per i pazienti, così come la musica e le altre arti assumono ruolo fondante nella nuova missione della Sanità italiana.

Alcuni operatori e un numero crescente di ospedali, stanno lavorando da tempo in questa direzione mentre iniziative come Rianimazione letteraria di Poesia Intensiva presso l'ospedale di Ravenna, stanno di fatto portando nei nosocomi un nuovo modo di intendere degenza e cura approntando un vero e proprio cambio culturale e di passo che vede il benessere psico-fisico del paziente grazie a "terapie culturali".

L'incontro-dibattito con medici e professionisti culturali si propone di indagare come il paradigma narrativo possa essere condiviso e applicato nella pratica di cura per migliorare la nostra sanità.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­