Non è vero ma ci credo. Come le fake news inquinano la democrazia #6SenzaBarcode

Salva sul calendario
Da 21.03.2019 16:30 fino a 21.03.2019 18:30
Visite: 281

ROMA - Ospiti del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, #SenzaBarcode presenta Giuseppe Ottaviano Cricenti e Fernando Gallone: "Non è vero ma ci credo: come le fake news inquinano la democrazia" edito da Armando Editore.

Le ideologie populiste riposano su convinzioni che non sono aperte alla verifica fattuale, e che rifiutano di essere sfidate dall'evidenza. Ciò non impedisce alle ideologie populiste di presentare quelle convinzioni come vere, o come aderenti a modelli di verità. Questa attitudine del populismo è diffusa su larga scala e sembra mettere in discussione l'identità tra fatti e verità. Quale che sia il fondamento di quella distinzione, essa è consapevolmente usata dalle ideologie populiste per condizionare l'opinione pubblica, fornendo sistematicamente una versione alternativa dei fatti, proponendola come vera al posto di questi o altrettanto vera che questi. Dominio esclusivo della filosofia, la distinzione tra verità e fatti ( tra epistemologia ed ontologia) interessa però anche il diritto, chiamato a garantire che non se ne faccia strumento per una falsa informazione, che condizioni la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica.

Fernando Gallone. Avvocato. Esperto di diritto amministrativo e diritto del Lavoro. Già Responsabile nazionale dell’area “Economia e pubblica Amministrazione” di Italia dei Valori, di cui è anche stato consulente giuridico ( 2011- 2012). Curatore e docente in corsi di formazione per amministratori di Enti locali, ha collaborato, in qualità di consulente legislativo, con Gruppi politici in Parlamento e presso il Consiglio Regionale del Lazio.

Giuseppe Cricenti. Consigliere della Corte Suprema di Cassazione. È stato membro della Commissione di riforma del diritto societario e del codice di procedura civile e consulente dell'ufficio legislativo del Ministero di Giustizia. Ha fondato e dirige la rivista “Biodiritto”.

Autore di oltre 100 pubblicazioni in materia di diritti della persona e bioetica, attualmente insegna bioetica e diritto all'Università di Tirana






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­