Tour promozionale Progetto Select USA - Vicenza

Salva sul calendario
Da 21.03.2019 09:00 fino a 21.03.2019 17:30
Inserito da Amministrazione_
Per saperne di più http://bit.ly/2trER71
Visite: 99

Anche quest’anno il Consolato Americano di Milano organizza un tour promozionale in Italia, nell’ambito del Progetto Select USA.

Tra le tappe previste anche Vicenza, il prossimo 21 marzo, dove sarà possibile incontrare i rappresentanti di oltre 20 stati americani e dove è annunziata la presenza anche dell’Ambasciatore USA a Roma, Lewis M. Eisemberg.

Nel quadro delle attività promozionali del sesto Summit di SelectUSA, l’evento più importante a livello mondiale sul tema investimenti negli USA (Washington, 10-12 giugno 2019) si svolgeranno i seminari informativi sul tema (in parte in lingua inglese) a Roma, Milano e Vicenza, rispettivamente il 19 marzo, il 20 marzo e il 21 marzo 2019 con la presenza di 22 stati americani: Arkansas, Florida, Georgia, Illinois, Indiana, Iowa, Kentucky, Maine, Michigan, Missouri, Nebraska, New Jersey, New Mexico, New York (in attesa di conferma), North Carolina, Ohio, Pennsylvania, South Carolina, Tennessee, Virginia, West Virginia, Wisconsin.

SelectUSA è l’iniziativa del Governo federale americano che promuove gli USA come destinazione primaria degli investimenti a livello globale: supporta sia le aziende già presenti che quelle che desiderano espandersi a livello commerciale o produttivo negli Stati Uniti. Con un mercato strategico di oltre 325 milioni di consumatori ad alto reddito, accordi di libero scambio con molte nazioni, bassi costi energetici ed alta produttività del lavoro, un sistema legale trasparente e noto per la protezione della proprietà intellettuale, una grande attenzione alla ricerca e sviluppo, gli Stati Uniti sono la destinazione più interessante per gli investimenti a livello mondiale.

Gli eventi si svolgono in collaborazione con organizzazioni ben note agli imprenditori per il loro supporto all’internazionalizzazione delle aziende italiane: il partner istituzionale del Consolato Americano, ICE Agenzia, con il quale collabora da anni a sostegno delle aziende italiane che desiderano radicarsi sul mercato americano, ed i partner Assolombarda, Confindustria Vicenza e Unindustria Roma.

La partecipazione è consigliata sia alle aziende che hanno già investito negli Stati Uniti (e che pensano ad un'ulteriore espansione o necessitano di contatti con gli enti locali) sia a quelle che desiderano informazioni sulle opportunità di investimento che il mercato USA offre.

La partecipazione è gratuita ma con pre-registrazione: l’invito può essere esteso a persona delegata. Si raccomanda la partecipazione di un massimo di tre persone per azienda per permettere a più aziende di partecipare.

Gli eventi si svolgono tra le 10:00 e le 17:30. Registrazione a partire dalle 9:00.

Programma indicativo:

9:00-10:00: Registrazione e welcome coffee (networking)

10:00-12:15: Saluti istituzionali; quadro del mercato americano; descrizione del programma SelectUSA e del Summit di SelectUSA. Testimonianze di imprenditori italiani di aziende di diverse dimensioni e settori, sulla loro esperienza di investimento negli USA. Si evidenzia che l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia, Lewis M. Eisenberg, sarà presente agli incontri di Roma e Vicenza.

12:25-13:25: Networking buffet lunch

13:30-17:30: Incontri individuali (20 minuti) con i responsabili per l’attrazione degli investimenti degli Stati presenti

La partecipazione è riservata solo alle aziende che hanno investito o desiderano investire. Non è prevista la partecipazione di consulenti, a meno che non accompagnino un’azienda che ha investito o desidera investire.

Si raccomanda di indicare gli stati di interesse nella scheda di registrazione. Il Consolato Americano farà il possibile per agevolare tutti gli incontri richiesti. È possibile registrarsi per gli incontri individuali anche durante ciascun evento nel caso siano ancora disponibili degli slot. Nell’attesa degli appuntamenti individuali sarà possibile continuare il networking.

Poiché solo alcuni dei rappresentanti degli stati parlano italiano e non è previsto un servizio di interpretariato, si raccomanda di partecipare se necessario con un collega che conosca l’inglese.

Oltre agli incontri individuali sono previsti tre momenti di networking (welcome coffee, buffet lunch, afternoon coffee).

Lo staff delle sezioni Consolari fornirà informazioni a carattere generale sui visti, ma NON potrà fornire informazioni su specifiche pratiche di visto.


Fonte http://bit.ly/2trER71



Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­