Premio ISPI 2018

26.02.2019 11:30 - 26.02.2019 14:00
Categorie: Politica
Visite: 357

È stato assegnato a Staffan De Mistura per il suo lungo impegno al servizio della pace presso le Nazioni Unite, già inviato dell'Onu in Iraq, in Afghanistan, in Libano e, da ultimo, in Siria (2014-2018) - il Premio annuale ISPI, destinato a personalità che hanno contribuito a rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo.

Il Premio - istituito in ricordo dell’Ambasciatore Boris Biancheri (Presidente dell’ISPI 1997 - 2011) - sarà consegnato il 26 febbraio prossimo alle ore 11.30, presso la Sala Zuccari del Senato, Roma.

E’ previsto un intervento del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Nell’occasione, Staffan De Mistura terrà una Lectio Magistralis introdotta da Giampiero Massolo, Presidente dell'ISPI.

Sarà presente il Senatore a vita Giorgio Napolitano, Presidente Onorario dell’ISPI.

Nelle precedenti edizioni il premio è stato conferito all’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (2013), all’Onorevole Enrico Letta (2014), all’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza Federica Mogherini (2015), all’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi (2016), a Emma Bonino (2017) e a Paolo Gentiloni (2018).

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo.

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web