La relazione dell'organo di revisione al rendiconto di gestione

Salva sul calendario
Da 06.03.2019 09:00 fino a 06.03.2019 14:00
Visite: 235

IN OMAGGIO A TUTTI I PARTECIPANTI Sarà fornito gratuitamente lo Schema di Relazione al Rendiconto della gestione degli Enti Locali

(in formato Word, inviato per e-mail), documento elaborato dal Centro Studi Enti Locali con l’obiettivo di offrire spunti e indicazioni pratiche in merito alla sua compilazione e alle attività di controllo correlate. 

Relatore

Dott. ANTONIO IULIANELLA

Revisore Enti Locali, Commercialista,  Consulente Enti Locali, Presidente Commissione di studio Enti Locali Ordine Dott. Commercialisti Avezzano e Marsica, Presidente Commissione nazionale di studio Enti Locali Unagraco, Presidente Associazione Commercialisti Unagraco di Avezzano e della Marsica, Coordinatore Regionale per l’Abruzzo dell’Unione Nazionale Commercialisti Unagraco

Destinatari

• Sindaci

• Segretari Comunali

• Direttori Generali

• Assessori

• Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi, Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate

• Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate

• Revisori degli Enti Locali e Società partecipate

 

Programma

• Il riaccertamento ordinario dei residui e il parere del Revisore

• L’analisi del rendiconto e dei suoi allegati

• L’analisi delle gestioni competenza e residui e dei relativi risultati

• Il risultato di amministrazione (formazione, vincoli e utilizzo)

• Analisi e considerazioni sulle principali voci di entrata e di spesa

• Analisi e verifiche sul Fondo pluriennale vincolato

• Analisi e verifiche sul Fondo crediti di dubbia esigibilità

• Verifica e asseverazione della nota informativa dei debiti/crediti con gli organismi partecipati

• I controlli sulla spesa di personale e sui vincoli di finanza pubblica

• Analisi e verifiche su conto economico e stato patrimoniale

• Indicazioni sul bilancio consolidato e perimetro di consolidamento

• Rilievi, considerazioni e suggerimenti richieste al revisore: indicazioni pratiche per l’inserimento in relazione

• Il questionario della Corte dei conti al rendiconto

 

Somministrazione test di verifica

Sede e Data 

FIRENZE / 6 marzo 2019

Hotel Londra, Via J. da Diacceto, n. 16, Tel. 055 – 27390

 Orario

Mattina: 9:00 – 14:00

1 giornata da 5 ore – per un totale di n. 5 crediti C7 BIS

Quota di partecipazione

€ 100,00 + IVA* – a partecipante

Sarà previsto uno sconto del 20% per iscrizioni pari a n. 2 persone dello stesso Studio/Ente/Società/Azienda

Sarà previsto uno sconto del 30% per iscrizioni pari a n. 3 persone dello stesso Studio/Ente/Società/Azienda

La quota comprende: coffee break, materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (inviato tramite e-mail)

 

* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

La scelta del docente rispetto al singolo evento sarà effettuata dalla società sulla base di criteri organizzativi

 

L’evento è in corso di accreditamento presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili ed è in corso di  validazione presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012.

5 crediti formativi validi per l’anno 2019 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.

Al termine della giornata formativa verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 12 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­